Lo scorso 27,28 e 29 aprile presso il complesso fieristico le Ciminiere di Catania si è svolta l’edizione 2018 di CamBIOvita salone dedicato alla cucina, all’alimentazione salutistica ed anche al turismo green, sport ed ancora ambiente e bio edilizia.

Nel corso della manifestazione è stato presentato anche il “Turismo Esperienziale” progetto sostenuto con un accordo siglato tra i dirigenti regionali del CNA Sicilia e l’Unione Regionale Cuochi Sicilia per favorire la collaborazione tra i cuochi e le aziende locali allo scopo di valorizzare le eccellenze agroalimentari.

La CNA Sicilia ha curato l’organizzazione del convegno e del corso di formazione specialistica come operatori di turismo esperienziale mentre l’Unione Regionale Cuochi Sicilia in collaborazione con le aziende produttrici, che hanno messo a disposizione i prodotti, ha organizzato le esperienze cibo con la modalità degli show cooking.

L’Associazione Provinciale Cuochi e Pasticceri di Palermo su invito dell’URCS ha aderito all’esperienza cibo con gli chef Gioacchino Sensale dell’ hotel Dolcestate di Campofelice di Roccella e Giuseppe Lapi del ristorante Fico di Palermo i quali hanno preparato la ricetta:

Fagottini di pasta con alici e finocchietto, carciofi, favette pomodorini canditi su infuso di provola affumicata.

Ingredienti per 4 persone. Per i fagottini: 250 gr di farina di grano duro; 125 gr di uova intere; sale. Per il ripieno: 100 gr di alici; 10 gr di finocchietto; 2 gr di cipolla; 10 gr olio evo. Per i pomodorini canditi: 100 gr di pomodorini; 20 gr di zucchero; sale q.b.; olio evo; 2 foglie di basilico. Per le alici marinate: 100 gr di filetti di alici; 10 gr di olio evo; 10 gr di zeste d’arancia. Per l’infusione di provola affumicata: 150 gr di panna fresca; 50 gr di latte; 150 gr di provola affumicata. Per i carciofi: n 1 carciofi: 10 gr di olio evo. Per le favette: 150 gr di favette. Per la salsa: 50 gr di cipollotto tritato; 200 gr di brodo vegetale.

Procedimento per i fagottini. Preparare la pasta all’uovo unendo i 3 ingredienti e ricavarne una sfoglia molto sottile. Procedimento per il ripieno. Scaldare leggermente l’olio evo e far maturare la cipolla, aggiungere i filetti di alici e togliere da fuoco dopo non più di 30 secondi. Aggiustare di sale e pepe e profumare con il finocchietto tritato. Lasciar raffreddare e confezionare i fagottini. Procedimento per i pomodorini canditi. Tagliare i pomodorini a metà condirli con il sale e lasciarli a drenare per 24 ore. Togliere i semi, spolverare con lo zucchero e lasciarli asciugare al forno per 4 ore a 60° C. Conservarli in olio evo con qualche foglia di basilico. Procedimento per le alici marinate. Unire gli ingredienti e lasciare marinare per 24 ore. Procedimento per l’infusione di provola affumicata. Scaldare a 90°C la panna ed il latte. Versare sulla provola tagliata a piccoli pezzi. Lasciare in infusione fino al completo raffreddamento. Filtrare con un colino sottile. Procedimento per i carciofi. Pulire i carciofi tenendo il cuore. Tagliarli a spicchi. Spadellarli con l’olio tenendoli croccanti. Procedimento per la salsa. Preparare un fondo con cipollotto, aggiungere i carciofi, le favette e infine il brodo. Lasciar cuocere pochi secondi.

Finitura del piatto. Cuocere i fagottini e lasciarli insaporire in padella con la salsa. Versare sul fondo del piatto l’infuso di scamorza affumicata. Disporre i fagottini e gli altri ingredienti come da foto. Completare con pezzetti di alici marinate, qualche zeste d’arancia e qualche fogliolina di finocchietto.