Dal 10 al 12 aprile, presso la Fiera del Mediterraneo a Palermo, si è tenuta la II° edizione di Expo Cook fiera espositiva dedicata alle eccellenze del settore della ristorazione, delle attrezzature professionali e dell’accoglienza. Una importante vetrina per gli espositori, un’occasione di confronto per gli addetti ai lavori, ma anche una concreta opportunità per far conoscere e valorizzare le eccellenze del territorio siciliano.

La manifestazione che si avvalsa della preziosa collaborazione dell’Ipsseoa Pietro Piazza diretta dal D.S. Diego Maggio, e dell’Associazione Provinciale Cuochi e Pasticceri di Palermo, come riferito dagli organizzatori Fabio Sciortino, Francesco Fontana e Francesco Lipari ha avuto uno straordinario successo, oltre le più rosee aspettative, per la partecipazione di 80 aziende di cui più della metà di livello nazionale e per la grande affluenza di pubblico con più di 20.000 presenze.

Tre giorni intensi trascorsi anche tra degustazioni, assaggi e con oltre 30 show cooking con chef, maestri pizzaioli e barman campioni di Mixology Academy rivolti non solo agli addetti ai lavori e agli operatori del settore, ma anche al nutrito pubblico di appassionati. Interessante anche l’attività convegnistica organizzata all’interno della manifestazione con seminari e tavole rotonde.

L’APCPPA partner di questo importante evento, con la supervisione del maestro Giuliano Giuseppe, ha coordinato i cooking show ed ha inoltre arricchito il salone espositivo con un intenso programma di attività svolto da e per gli associati. Anche la parte ristorativa della fiera è stata curata da chef professionisti dell’Associazione che hanno preparato i pranzi per gli espositori ed ospiti della fiera avvalendosi di una cucina mobile messa a disposizione dall’organizzazione..

Da un’iniziativa del maestro Giuliano, responsabile del comparto nazionale di pasticceria. l’APCPPA all’interno di Expo Cook ha organizzato un’ importante conferenza sul “dolce sano – nuove frontiere della pasticceria”, moderata dalla dott.ssa Francesca Cerami di IDIMED ( Istituto per la promozione e la valorizzazione della Dieta Mediterranea), dove sono intervenuti autorevoli e qualificati ospiti tra i quali il presidente nazionale Fic Rocco Cristiano Pozzulo ed il responsabile nazionale DSE Roberto Rosati.

Il Presidente dell’APCPPA Giacomo Perna dopo i saluti ha aperto i lavori della conferenza ringraziando gli intervenuti e soprattutto gli organizzatori di Expo Cook per la collaborazione richiesta alla nostra Associazione in un evento che mette in sinergia le aziende del comparto dell’agroalimentare sottolineando quanto sia altrettanto importante il contributo dei cuochi nel valorizzare i prodotti del territorio.

L’evento aveva il duplice obiettivo di:

* riportare al centro dell’attenzione il dolce in tutte le sue eccezioni, ponendo in primo piano il Territorio e le sue produzioni agroalimentari (identitarie) nell’anno del Cibo Italiano e poi la dimensione culturale visto che Palermo, Capitale della Cultura 2018, ci ha dato l’ occasione per riflettere sul concetto di “Stile di vita mediterraneo: identità gastronomica, biodiversità alimentare, sostenibilità ambientale, sociale ed economica.

* presentare la “Pastina Massara” un dolce creato ad hoc dal maestro Giuseppe Giuliano in collaborazione con la dott.ssa Antonietta Costa – specialista in malattie metaboliche e diabetologia – e Roberto Rosati responsabile del Dipartimento DSE per un pronto intervento alimentare in caso di disastri naturali ed emergenze.

Durante l’evento il Culinary Team Palermo, in prospettiva della Coppa del Mondo di Lussemburgo in programma il prossimo novembre, ha preparato in anteprima il tavolo di cucina fredda approfittando della presenza di Gertz Klotzke, presidente di commissione di Giuria della Wacs invitato dall’organizzazione, per farglielo visionare e raccogliere preziosi ed utili consigli per migliorare i piatti.

All’interno della manifestazione si è svolta una nuova edizione del Concorso Provinciale con il titolo “Il sapere nei sapori”, organizzato in collaborazione con l’IPSSEOA Pietro Piazza. Il concorso era riservato agli allievi di tutti gli istituti alberghieri di Palermo e provincia che nel presente anno scolastico frequentano il quarto e quinto anno dei settori di cucina/pasticceria, sala e vendita, accoglienza turistica ed agli Istituti di Formazione Professionale per le loro specificità. Il concorso è stato vinto da Claudia Gumina (Cucina), Perlongo Nancy Pia (Sala), Clauss Alicia (Accoglienza) dell’Ipsseoa Pietro Piazza. Agli allievi che hanno partecipato al concorso sono stati omaggiati anche abbonamenti e libri di Pasticceria Internazionale.

Expo Cook è stato un grande momento di partecipazione e di condivisione per i numerosi associati intervenuti all’evento sia per l’aspetto professionale che per quello istituzionale. All’interno della fiera è stato allestito il desk della nostra segreteria punto di riferimento per la campagna tesseramento 2018 e per il ritiro del gadget Fic ( termometro metro ). Qui si è svolto anche il Consiglio Direttivo che ha iniziato i lavori con il saluto del presidente Rocco Cristiano Pozzulo e di Roberto Rosati. Un altro momento istituzionale si è consumato con l’Assemblea delle Lady Chef che ha eletto Rita Del Castillo coordinatrice provinciale del sodalizio provinciale.