Straordinario il risultato ottenuto dall’Associazione Provinciale Cuochi e Pasticceri di Palermo ai “Campionati della Cucina Italiana 2016”, organizzati dalla Federazione Italiana Cuochi a Montichiari ( BS ) dal 18 al 21 marzo nell’ambito della Fiera “ Vita in Campagna”.

Al prestigioso appuntamento dove, nelle discipline internazionali da concorso di cucina e pasticceria, il livello delle competizioni era molto alto, la giuria ha conferito il titolo di “Campione d’Italia Senior Cucina Calda individuale Categoria K3, (pastry art) alla Pastry Chef Sarah Cucchiara, attuale capitano del Culinary Team Decorators and Pastry Palermo.

Altro importantissimo risultato nella categoria junior della cucina calda categoria K3 (pastry art) è stato conseguito dal talentuoso allievo Antonio Ingrao che ha vinto la medaglia d’oro con menzione presentando un dessert di ristorazione “denominato “sintonia di cioccolato”. Alla luce di questa performance il direttivo lo ha selezionato per entrare a far parte della Nazionale Italiana Cuochi Junior.

Bene anche il socio Gianguzzi Tony che nella categoria cucina calda individuale categoria K3 (pastry art) ha vinto la medaglia d’argento.

Al socio Antonella Di Garbo è stato consegnato il Diploma di Merito nella cucina calda categoria individuale senior K2 (cucina regionale).

Protagonisti nella competizione sono stati anche gli allievi provenienti dall’IPSSEOA “Pietro Piazza” di Palermo accompagnati dal professore Rosario Picone e dall’assistente Giovanni Vernengo. La medaglia d’argento è andata a Musso Roberta nella categoria individuale della cucina calda categoria K3 (pastry art), per la stessa categoria agli allievi Sardisco Giusy e Carlino Ivan gli è stato consegnato il Diploma. L’allievo Vittorino Alessio nella categoria individuale juniores della cucina calda (cucina regionale) K2 ha conseguito il diploma di merito.

Anche gli allievi provenienti dall’Istituto Alberghiero “Danilo Dolci” di Partinico si sono distinti ai campionati nazionali: Salamone Filippo, nella categoria artistica salato D1 ha vinto la medaglia di bronzo mentre all’allievo Appresti Antonino è stato conferito il Diploma nella categoria cucina calda k1.